La nostra storia

SessantʼAnni fa la famiglia Viscardi,  decise di puntare tutto sulla produzione e trasformazione dei pomodori tipici del territorio Agro-Sarnese-Nocerino.

Ad oggi siamo presenti nella stessa area con uno stabilimento altamente specializzato nella trasformazione e conservazione del pomodoro.

Nel 1957 La famiglia Viscardi, capeggiata dal nonno, avvia la propria attività di commercio di verdure sul territorio locale. Nel 1961 Nasce La Bella San Marzano, piccola azienda che si fa largo tra le altre per la trasformazione del pomodoro locale. Negli anni Settanta Lʼazienda è in forte crescita e inizia a ottenere maggiore domanda dallʼestero. Inizia così lʼesportazione delle conserve in Europa.

Verso la fine del decennio nonostante lʼeconomia mondiale sia in recessione, la domanda inizia ad arrivare anche da oltreoceano, avviando così lʼexport verso il continente americano.

Negli anni Ottanta l’azienda continua a crescere fortemente. Si consolida il brand La Bella San Marzano e si parte con unʼespansione delle linee di produzione. Nel 1998 per far fronte alla domanda e diversificare lʼofferta, si ampliano le strutture produttive, adottando nuovi strumenti tecnologici. È nel 2002 che La Bella San Marzano inizia ad esportare anche in oriente e, successivamente nel 2010 si parte anche per coprire il mercato dell’America Latina.

Ad oggi, come sempre, lo sguardo è volto al futuro. Il cambio generazionale mette in atto un restyling del logo e della gestione, per una crescita che sia costante nel tempo.

barattolo vintage

1957

Le origini

La famiglia Viscardi, capeggiata dal nonno, avvia la propria attività di commercio di verdure sul territorio locale.

1961

I primi passi

Nasce La Bella San Marzano, piccola azienda che si fa largo tra le altre per la trasformazione del pomodoro locale.

1972

Il primo export

L’azienda è in forte crescita e inizia a ottenere maggiore domanda dall’estero. Inizia così l’esportazione delle conserve in Europa.

1978

Si va in America

Nonostante l’economia mondiale sia in recessione, la domanda inizia ad arrivare anche da oltreoceano. Si avvia l’export verso il continente americano.

1984

L'incremento

L’azienda continua a crescere fortemente. Si consolida il brand La Bella San Marzano e si parte con un’espansione delle linee di produzione.

1998

Maggiore produzione

Per far fronte alla domanda e diversificare l’offerta, si ampliano le strutture produttive, adottando nuovi strumenti tecnologici.

2002

In Oriente

La Bella San Marzano si fa strada in un altro continente. Partono così le esportazioni verso oriente.

2010

America Latina

Grande è la richiesta dal continente americano e in questi anni si avvia un’altra grande distribuzione, in America latina.

2021

Restyling

Nuovi sguardi volti al futuro. Nuovi mondi da esplorare. Cambio generazionale, si inizia con un restyling del logo.

Certificazioni

Certificazioni